Una cena di lavoro...molto particolare

Quella settimana ero fuori città per lavoro, faccio il rappresentante per prodotti odontoiatrici, avevo fissato il mio appuntamento e mi reco allo studio medico.
Ad aprirmi viene una distinta segretaria vestita in modo impeccabile ed elegante, quell'eleganza era al quanto sexy, nel frattempo che aspettavo non riuscivo a staccarle gli occhi di dosso, e in men che non si dica la immaginavo già nuda mentre mi ciucciava il cazzo, che nel frattempo mi si gonfiava nelle mutande.
Finalmente mi chiama il dottore nel suo ufficio, chiusa la porta e fatti i convenevoli del caso dico al dottore,.... complimenti per la segretaria davvero una bella donna poi torniamo a parlare di lavoro, dopo qualche minuto una telefonata interrompe la nostra conversazione, mi scusi ho un urgenza mi dice il dottore, facciamo così ne parliamo questa sera a cena se non le dispiace, ok risposi , bene si faccia dare l'indirizzo dalla segretaria e il dottore andò via.
La segretaria sorridendomi mi lascia un indirizzo che onestamente in quel momento era l'ultima cosa che mi interessava avrei voluto ingropparmela, mi congeda cordialmente e io vado.
La sera mi presento all'indirizzo scritto sul biglietto ma non c'era nessun ristorante o locale per cenare....boh avrò impostato male il navigatore..., chiamo per chiedere conferma e il dottore mi dice che non mi ero sbagliato di parcheggiare e salire.
Suono il campanello e imbarazzo e stupore mi apre la moglie del medico nonché la sua segretaria...
In quell'istante avrei voluto sparire...visto i complimenti che avevo profuso nell'ufficio ma ormai era tardi .
il dottore mi invita ad accomodarmi facciamo due chiacchiere davanti ad un aperitivo si parla del più e del meno, di lavoro ad un certo punto il dottore mi dice... bella allora la mia segretaria???
Volevo morire ma poi con un guizzo rispondo le belle donne vanno sempre valorizzate ..lui sorride e ci appressiamo a mangiare.
Durante la cena il dottore torna alla carica... mia moglie mi ha detto che non le staccava gli occhi di dosso...?
Beh risposi c'eravamo solo noi due e non mi piace guardare le pareti lui rise e continuò a mangiare.
finita la cena la moglie si assenta per rassettare la cucina noi ci accomodiamo in salotto e parliamo ancora di lavoro....ad un certo punto il doc mi chiede....te la scoperesti mia moglie..??
Nel pieno di una crisi esistenziale, le strapperei le mutande a morsi sarebbe stata la mia risposta...., ma guardi con tutto il rispetto peer lei e sua moglie se non fosse stata una donna sposata ci avrei provato non lo nego, questa fu la mia risposta.
Finimmo la grappa e lui si assento, dopo poco torna sua moglie che mi si siede accanto e passandomi una mano fra le gambe mi dice allora se non fossi stata sposata cosa mi avresti fatto??
Non riuscivo a rispondere per timore che suo marito potesse sentirmi, allora lei incalzo... ma se ti facesi un pomino??Non mi sembrava il caso tergiverai ma in men che non si dica mi aveva slacciato i pantaloni e si era fiondata sul mio cazzo che era diventato duro come il marmo.
Mentre me lo succhiava arriva suo marito...sono unuomo morto pensai...e invece lui sorridendo annui e disse ora ci divertiamo.
si mise a sedere di fronte a me e si sparava una sega.
Lei intanto succhiava avida il mio cazzo che ormai era pieno e pronto a venirle in bocca.....
Lei si ferma e dice adesso tocca a me seguimi...
Adniamo in camera da letto si spoglia e si sdraia sul letto e mi dice adesso leccamenla voglio godere...non me lo faccio ripetere mi spoglio e mi inginocchio su di lei la lingua comincia a roteare sul suo clitoride dentro la figa sento il sapore dei suoi umori....ad ogi colpo lei inarca la schiena gemesi contrae le infilo 2 dita nella figa e lei inarca di nuovo la schiena mi dice e l'altro buco??? lo sai è geloso.
con le dita a forbice ne infilo due nella figa e due nel culo lei geme come una trooia si contrae una volta due tre poi il silenzio è rotto da un mugolio seguito da un urlo di piacere mi stringe la testa fra le gambe fino a farmi male . Mi fa stendere e mi sussurra ora ti faccio divertire.... mi viene sopra e si spinge il cazzo nella figa...una botta duo o tre e non resisto più le esplodo dentro un fiume di sborra lei mi guarda e dice non crdere che sia gia soddisfatta.
A quel punto si stende di fianco a me e ariva suo marito che comincia a leccarle la figa lei mi chiede di mettergli il cazo in bocca comincia a ripulirlo tutto fino a farlo tornare duro...
mi stende sul letto e dandomi la schiene si caccia ul cazzo in culo....wow dentro tuttto di un colpo.... deve essere esperta la troiapenso comincia a stantuffare con il culo ad un certo punto si ferma apre le gambe e suo marito la prende nella figa..una cosa mai vista la foga con la quale la trioa spinge dentro di se i due cazzi si contorce mugula geme ormai è in preda al piacere più estremo...si ferma di botto il marito esce lei si ringira e mi cavalca di nuovo il marito le va sopra e le caccia il cazzo nel culo,,,,,lei è assatanata ormai ha la figa e il culo in subbuglio ad un certo puntosi inarca la guardonegliocchi ha le pupille rivolte all'indietro tirnr il respiro e poi prorompe in un urlo di piacereeeeeee continuando a pompare sia io che il marito di li a poco veniamo in maniera copiosa lei sembra inerme ferma sopra di me con ancora il mio cazo tra le gambe che continua a pulsare sperma e a godere delle contrazioni della sua figa. il marito si alza e comincia a leccare avidamente il culo la figa le mie palle il cazzo mi ritorna duro lei mi guarda e mi dice sei insaziabile.... mi rioffre il culo ancora una volta e ancorra una volta lei viene dopo essersi fatta stantuffare per bene ed aver fatto un mega pompino al maritoche le sborra in bocca leiavidamente manda giu tutto a quella vista ache io le vengo di nuovo nel culo ormai esausto.
che dire una bella cena di lavoro il dentista è rimasto soddisfatto dei prodotti e del trattamento che ho riservato alla sua.....segretaria puntualmente mi chiama per vedere se ci sono novità e io corro a casa sua a illustrare il mio repertorio migliore

Vota la storia:




Non ci sono commenti

Per commentare registrati o effettua il login

LOGIN
REGISTRATI

Errore

Hai dimenticato la password? Errore
Attendere prego
Registrati ora!