ANCORA CON MIO GENERO

L'ultima avventura fatta con mio genero circa un paio di mesi fa non è successo più niente in quanto non ne avevamo occasione o quelle che capitano erano rischiose , finalmente è arrivata quella giusta che ci ha permesso di trascorrere una settimana fantastica. Devo dire che anche in questa occasione abbiamo recuperato il tempo perso, abbiamo iniziato soli soli come due innamorati per poi concludere la settimana in compagnia della solita amica Vera che non aspettava altro che di essere invitata per unirsi a noi . Visto che avevamo passato le festività natalizie nella seconda casa con amici e parenti , siamo rientrati in città lasciando tutto in disordine così in famiglia si è deciso che era il caso di sistemare considerato che io e mio genero eravamo gli unici ad avere tempo per farlo . Non ci poteva andare meglio per calmare i nostri piaceri in assoluta tranquillità così ci siamo organizzati per la partenza, tutti si ricordavano che avevamo lasciato un buon disordine e per fare le cose fatte bene onde evitare di ritornare necessitava di metterci il tempo che ci voleva. Per noi non era un problema anzi tutt'altro anche se io mi ricordavo che non era come dicevano, infatti arrivati al mattino ci siamo messi a sistemare e già all'ora di pranzo avevamo finito e goderci la nostra passione, così dopo pranzo ormai senza alcuna vergogna ci siamo spogliati per fare la doccia. Sono andata in bagno prima io e invece di fare la solita doccia mi sono messa nella vasca rilassandomi facendo idromassaggio, Giorgio mi raggiunge in bagno completamente nudo che rivedendo quel grosso cazzo nonostante era moscio mi faceva ricordare la nostra prima volta. Lui stava in piedi davanti a me che ero seduta nella vasca in assoluto relax anche se durato molto poco in quanto non sono riuscita a resistere dalla voglia, ho allungato la mano su quell'arnese massaggiandolo che immediatamente è diventato duro e dritto. Guardavo mio genero in faccia mentre lo segavo con delicatezza vedendo in lui una forte gioia, ripeto che in vita mia ho avuto solo mio marito e la prima volta che ho preso il cazzo in bocca è statoquello ddi Giorgio, l'ho messo in bocca facendo un bocchino stupendo con lui che faceva apprezzamenti che mio marito non ha mai fatto. Sentivo i suoi lamenti di godimento quando cacciò due forti gemiti sborrandomi in bocca , mi aveva pienato ma ho continuato fino a pulire tutto, poi entra nella vasca al mio fianco e mi bacia intrecciando la sua lingua con la mia che ancora era impastata dal suo sperma, mi masturbava la fica depilata e contemporaneamente ciucciava i miei capezzoli duri come marmo. Usciamo dalla vasca e andiamo in seduti in divano iniziando per bene le nostre porcate, prima lecca la fica arrivando con la lingua nel buco del culo poi mi fa alzare mettendomi a pecorina scopandomi da dietro, sentivo quell'enorme cazzo spingere facendomi venire come una vacca e urlando come una pazza. A seguire infila il cazzo in culo e mentre mi inculava mi strizzava le tette poi con una mano mi masturbava facendomi venire ancora, anche lui ha sborrato di nuovo riempiendo il culo . Il nostro passatempo era quello di scopareal punto che lo ffacevamo molte volte al giorno, poi gli ultimi due giorni ci ha raggiunto Vera la nostra compagnia di scopate e ci siamo divertiti come non mai.

Vota la storia:




31/01/2016 14:48

Rudy

Ragazzi non offendetevi, ma secondo me siete un poco poco stronzi. Non potevate fargli qualche recensioncina in cui vi dicevate ammirati del raccontino che aveva scritto? Il suo narcisismo si sarebbe acquetato e noi non avremmo dovuto assistere alla rinascita di Satana. Ora beccatevelo, nello splendore dei 35millimetri... e chi lo regge?

31/01/2016 14:11

Autolico

Eccolo là!!!!! Dopo essersi nascosto dietro il nick di Tiziana eccolo pronto per il matrimonio gay con GIORGIONE. Su da bravi accasatevi, litigate a casa vostra e non gonfiateci più i coglioni!

31/01/2016 12:30

Camillo 2

Non fare il furbo Autolico e tutti gli altri culattoni da stazione e tu sei il primo in testa.

31/01/2016 10:08

brexit

hahahahaha!!!!!!!

31/01/2016 08:34

Autolico

Ragazzi è domenica mattina e mi fate fare un brutto risveglio!!!! Ricordo quando c'era Camillo2 che vedeva in ogni nick il suo nemico giurato GIORGIONE. Adesso sembra tornato GIORGIONE che vede in ogni nick l'odiato Camillo2. Ma ve la date una regolata? Tra poco le unioni civili saranno legge, perché non vi sposate, andate a vivere insieme, e la smettete di romperci i coglioni?!

31/01/2016 00:40

Felix

Eh sì, specialmente quando un nome diventa scomodo e idiota ormai per tutti perché screditato dai vari personaggi e i vari nik che usa. Oppure pensava che le gente non avesse nient'altro da fare che sprecare il tempo dietro alle sue sciocchezze. Allora dai, sotto adesso con un altro nome e addirittura tanti altri, finchè il sito lo permette probabilmente perché fa comodo un certo numero di visite.

30/01/2016 22:53

Rudy

Noooooo, il fantasma di Camillo noooooooooooo!!!!!!

30/01/2016 18:46

Bilox

Giustissimo Felix, lasciamo cadere certi personaggi nel dimenticatoio e che il diavolo se li porti

30/01/2016 18:29

Felix

Una cosa bisogna ammetterla: il povero Camillo si sentiva ormai inconsiderato perché nessuno gli rispondeva più e ha escogitato il metodo di inventarsi tanti nomi per dialogare da solo per non fare la figura del fesso. INSOMMA IL POVERO CAMILLO SE LA SUONA E SE LA CANTA ANCHE SENZA MUSICA, MA SEMPRE FESSO RIMANE.

30/01/2016 18:20

WalterX

Ipotesi non peregrina questa che associa la scomparsa di Camillo dalle scene con l'apparizione di questo scrittorello di racconti inconsciamente omosessuali. Un tale camuffamento? Non ci posso credere. Però è statisticamente vero che la probabilità che due imbecilli di tale levatura, l'omofobo e la chioccia, convivano in uno stesso periodo storico è pari a zero. Dunque sarebbe una persona sola? Staremo a vedere ci faremo quattro risate...

30/01/2016 18:01

mughino

Ma Falasterio l'ha chiesto il permesso a Appunto per il suo post?

30/01/2016 17:44

KUBLER

OPPURE UN IDIOTA CHE STRANAMENTE NON APPARE PIU' COL NOME DI CAMILLO, MA SCRIVE CON TANTI NIK, COME PERALTRO ERA STATO PRONOSTICATO. CAMILLO CONTINUA PURE AD ARROTOLARTI NELLE TUE UNICHE PAROLE E DIVERTITI ELEMOSINANDO QUALCHE RARA RISPOSTA CHE NON SIA LA TUA SOTTO ALTRE SEMBIANZE. L'ONESTA' DI AMMETTERLO E DI CAPIRE ALMENO QUELLO CHE E' TI STATO SCRITTO, PER TE E' TROPPA ROBA.

30/01/2016 17:28

Falansterio

Attenzione, esiste un solo interlocutore nel web che assume tutti i niks che non sono usati da Appunto. Probabilmente è un extraterrstre, assume sembianze umane ma con mille volti diversi. A volte è una commessa del supermercato, altre volte si camuffa da vigile urbano che vi fa la multa per divieto di sosta.. lo potete riconoscere perché la pensa in modo diverso da voi. CHIUNQUE LA PENSI IN MODO DIVERSO DA VOI È IL NEMICO. ATTENZIONE VIGILATE. (la ricetta per i farmaci anntiparanoici ve la fornirà il vostro medico curante, ma ATTENZIONE IL MEDICO POTREBBE ESSERE LUI)

30/01/2016 16:59

Milù

Acciderba Bilox se ci hai visto giusto... senti la chioccia paranoica come starnazza., come pretende di dettare le regole

30/01/2016 15:01

Appunto

Cambiare nomi, nik e modi di scrivere non cambia la meschinità di certi personaggi, e lui stesso ha intuito a chi mi rivolgo. Però se il sito ritiene di non fare intervenire ogni tanto nessun moderatore, anche per arginare istigazioni e ignoranti fenomeni, un motivo ci sarà. Se il sito pubblica certi racconti, assolutamente privi di punteggiatura e forma grammaticale, un motivo ci sarà. E se il sito permette l'intervento di qualsiasi nik, modificato facilmente e opportunamente senza nessun controllo... un motivo ci sarà. Questi motivi sicuramente saranno specifici, ma da parte mia, considerato che il senso di ogni confronto e dialogo si perde proprio per l'assenza di questi piccoli accorgimenti, non trovo più logico e divertente confrontarsi con chiunque voglia denominarsi comodamente con svariati nomi al momento in cui scrive un post, per poi magari avallarselo con un altro nome. Trovarsi quindi a scrivere con tanti nomi, e mi ci includo anche io, ma con poche, se non addirittura una persona, e con onestà bisognerebbe ammetterlo almeno a se stessi, lo trovo solo una perdita di tempo.

30/01/2016 13:54

Rudy

ahahaahahahahahah!!! Bilox... crdo che tu abbia colto nel segno ahahahahahahahaha

30/01/2016 12:47

Appunto

Se è per questo rinasce anche in attacco sotto vari nik. Bisogna comunque distinguere la normale critica dall'insulto e la puerile volgarità.

30/01/2016 12:38

andra

Cattivissimo Bilox, ma trooooppo divertente.... :-))

30/01/2016 11:54

Bilox

Non mi piace il commento di Maghero, secondo me non si dovrebbe mai trascendere nei toni, ma qualcosa di vero lo ha detto. Non è la prima volta che noto un certa sindrome anche in altre pagine di questa rubrica e non solo in questa; la chiamerei sindrome della chioccia impazzita. Ovvero quando uno "scrittore" (chiamiamolo eufemisticamente così) dopo aver partorito la sua creatura, il racconto, lo segue con ossessiva attenzione. Eccolo che sbraita, si straccia le vesti, delira, non appena qualcuno lo attacca. La chioccia impazzita è capace di scagliarsi anche contro un lupo o un aquila se vede il suo pulcino aggredito, anche a costo della sua vita. Ora qui in queste pagine si muore solo virtualmente ed ecco che la chioccia, fatta a pezzi in un impari confronto, rinasce sotto vari nick in difesa del suo piccolo, Appunto, dicevamo.... (ridete gente ridete)

30/01/2016 00:35

Appunto

Aggiungi anche un chi se ne frega al tuo commento.

29/01/2016 20:34

maghero

Caro Tiziana-Maria-kubler-cib e forse anche Sandro-Sandra che siete una persona sola, non ti/vi arrabbiate se il vostro raccontino fa cacare. Chi pubblica si espone alle critiche, e a me non sei piaciuto/a. E ripensandoci penso che tu sia ti sia identificato nella tua protagonista mentre lo piglia nel culo. Tipico di voi busoni oculti.

29/01/2016 15:20

cib

Maghero chi accusa gli altri di farsi seghe e' un segaiolo vero!! Maghero , te sicuramente non ti fai seghe e non guardi porno....... ironicamente parlando!! Ma levati dalle palle idiota!!

29/01/2016 13:01

maghero

Rispetto i vostri gusti ma per me il racconto non si alza neanche di un centimetro al di sopra della mediocrità. Anche io penso che l'autore sia un maschio e aggiungo: giovane, porno-addicted e segaiolo compulsivo. Ce lo poteva risparmiare

29/01/2016 12:36

Drenato

Non sarei così ottimista Wonder, la mamma degli imbecilli è sempre incinta... ma senza dubbio un miglioramento c'è stato. Chi vivrà vedrà....

28/01/2016 16:40

magnum

Tiziana se la storia e' vera fai veramente pena! MA non ti vergogni a tradire tua figlia?

28/01/2016 00:16

kubler

Si nota anche un venticello pieno di camaleonti pronti a cambiare nomi, nik e modi di scrivere, per riempire gli spazi dei commenti di questi racconti, che denigrano ma frequentano evidentemente con assidua presenza per piacere che negano anche a loro stessi... altrimenti non si spiegherebbe la continua lettura delle storie da parte loro.

27/01/2016 22:57

frocione

FIgurati wonder! Il mondo deve per forza migliorare!! IO son fiducioso!! Grazie anche a te e a drenato!!

27/01/2016 18:07

wonder

Frocione e Drenato, non trovate che tra queste pagine finalmente ha comincia a tirare un venticello leggero senza miasmi. Che sia il segno dei tempi? che il mondo stia diventando un luogo di scambi felici? Comunque grazie, siete stati veramente gentili. Ad majora...

27/01/2016 17:49

Drenato

Grazie Fro, avevo percepito che pur da sponde diverse avevamo la stessa lunghezza d'onda. :-)

27/01/2016 16:47

frocione

Son d accordo con te , drenato! Il tuo commento è acuto e preciso!!

27/01/2016 15:37

Drenato

Ci mancherebbe altro che non potessi pensarla come voglio

27/01/2016 15:21

Sandro o Sandra

Pensala come vuoi che poco mi cambia.

27/01/2016 13:30

Drenato

Io invece non ho capito perché oggi in è permesso scegliersi la propria identità sessuale, ma è sarebbe sconveniente avere un pensiero critico? Se si vuole che gli altri siano tolleranti è bene iniziare a tollerare anche chi la vede in modo diverso dal nostro. Non vedo come l'uso dell'intelligenza allo scopo di indagare la realtà possa rappresentare un offesa. Dire ad altri (altri che non offendono) di non esprimere le proprie opinioni è un atto intrinsecamente violento. Sono con te Wonder, i tuoi post sono politicamente corretti e contribuiscono a comprendere meglio il lavoro di coloro che pubblicano i loro racconti. E sono d'accordo con te anche sul giudizio che dai di questo racconto: è scritto bene, esprime un immaginario tipicamente maschile, anche se ha il difetto di essere è un po' corto.

26/01/2016 22:43

Sandro o Sandra

Non ho capito perché dovete sempre indagare e dubitare su chi scrive, oppure pensare che sia inventato o vero, invece di leggere se volete, o non leggere e passare oltre. La storiella vi è piaciuta? Basta! Per me può essere un bravo o una brava, che non cambia e non fa cambiare la qualità del racconto.

26/01/2016 22:09

frocione

Si si! IN effetti l autore del racconto è un uomo ma la storia mi piace! Bravo tiziano!!

26/01/2016 22:05

wonder

Perché ti arrabbi tanto Tiz? Se leggi il mio post è molto educato e ti fa i complimenti come scrittore. Forse ti incazzi perché ti ho scoperto. Ma che vuoi farci, il tuo modo di scrivere, l'approccio che dai dei fatti è maschile. Tutto l'immaginario odora di maschio. Quando ti ho domandato come mai scrivi al femminile, non era per insinuare qualcosa sulla tua sessualità. Perciò evita di insinuare cose sulla mia, che perlomeno non mi nascondo dietro uno pseudonimo femminile. Anche la reazione testosteronica che hai avuto ti indica come maschio. Non temere, non ci passi da checca. La mia domanda era stilistica: perché hai scelto il punto di vista femminile? Avresti semplicemente potuto rispondere: perché così mi piacerebbe che una donna si comportasse con me. Ma quel modo di pensare che le hai attribuito è maschile. Come nei porno dove i registi son quasi sempre maschi e le donne si comportano così solo perché sono ben pagate. Un saluto. Non ti incazzare, ti fa mal alla salute.

26/01/2016 21:10

Tiziana

Wonder tu sei libero di pensare quello che vuoi ma ti stai sbagliando alla grande, sono una donna e me ne vanto nonostante ho scoperto di essere maiala solo con questa occasione. Tu pensi sempre a prendere il cazzo in culo ma fartene una ragione che la natura è questa, per fortuna ancora esistono uomini e non checche come te.

26/01/2016 16:33

wonder

Si, un racconto piacevole, ma un po' corto. Bravo Tiz, scrivi bene.... P.S. Come mai scrivi al femminile?

26/01/2016 01:00

elena

Storia di fantasia ma molto appassionante ed eccitante! Davvero eccellente ! Complimenti!!

25/01/2016 19:48

Maria

Ciao Tiziana, ho letto con piacere le tue eccitanti esperienze e devo dire che ti invidio tantissimo solo ad immaginare quanto ti diverti e fai divertire tuo genero. Anche io più o meno ho la tua età e ho fatto qualche esperienza extra coniugale visto che mio marito ormai ha raggiunto la pace dei sensi, a dire la verità i due giovani che ho frequentato nemmeno sapevano come si faceva. Pensandoci bene con le tue storie ho un ragazzo vicino di casa che mi lancia molte frecciatine, prestero' attenzione e se succede qualcosa pubblicherò subito la mia esperienza. Brava e molto più tuo genero.

09/02/2016 10:48

Betoven

Scusa chioccia impazzita, non ti avevo riconosciuto. Anche te quanto a personalità doppie non scherzi... D'ora in poi scrivi quello che vuoi, tanto in questo sito non ci torno più, lo avete reso un luogo di merda con tutta la violenza che vi portate dentro. Fate schifo a voi stessi, non ve ne accorgete?

08/02/2016 15:21

Camillo 2

Povero BETOVEN come sei ridotto. Scrivi talmente tante frignacce che anche i tuoi amici di sventura (i CULATTONI ovviamente) si vergogneranno nel leggerti. Qui nessuno mi conosce, ne sa dove risiedo, e tu e anche altri, scrivete che sono così, che sono colà. Poveracci come siete lontani dalla verità. Cmq. Evviva il Family Day, Evviva Formigoni, Evviva la fica, evviva Mario Adinolfi, Evviva Luigi Brugnaro, evviva il Cardinale Bagnasco, evviva le Sentinelle in piedi. Kacca, tanta kacca sul carnevalesco pride, sulle "famiglie" arcobaleno, sulla vuota testolina dei CULA "poverini" . Ciaooo Checche.-

07/02/2016 23:22

Omettoilnick

No caro stronzone ,nessua doppia personalità ma solo uno che si è rotto i coglioni di vedere tanti imbecill froci comunisti che non capiscono un c**** continuare a scrivere delle cazzate che solo la loro mente malata può proferire... spero che crepiate tutti e che Camillo torni a imperversare almeno fa un po' ridere

07/02/2016 20:57

Betoven

Il post sopra il mio aveva un nome preciso. Ora tu arrabbi così? Che relazione c'è tra voi? Molte personalità in un solo corpo? Coda di paglia troppo facilmente incendiabile, ti sei tradito Omettino 2.

07/02/2016 20:29

Omettoilnick

Lo ribadisco anche a te imbecille che non sa nemmeno scrivere il proprio nick, solamente ipotizzare che tutti quelli che han scritto cose assurde fosseRoma sempre Camillo con altri nick è proprio una roba da idioti che solo dei mentecatti froci e comunistii come voi possono elucubrare .... il solo essere convinti di simili stronzate è motivo per sperare che possiate morire tutti della vostra stessa stupidità

07/02/2016 19:47

Betoven

Quando aveva tre anni mio figlio amava fare questo giochino: si tappava gli occhi con le mani e poi all'improvviso, io e mia moglie dovevamo fingere di spaventarci perché era tornato. Non c'era nulla di male, non è vero?! Aveva solo tre anni. Ma questo idiota qua che si camuffa dietro cento nick diversi e poi finge di esser tornato all'improvviso? Non è inquietante?! E' un demente completo. Ha trent'anni, gonfio di birre scadenti, tatuato con aquile e svastiche, vive ancora sulle spalle della mamma.... un po' fa paura.

06/02/2016 19:40

Camillo 2

Bestiacce sono arrivato ahahahahah !!! E' arrivato il castigamatti. Inizio subito con il mio TAM-TAM : E' assodato che la FRUSTRAZIONE dei CULATTONI che ostentano la loro malattia coinvolge purtroppo anche i loto genitori. Lode al Family Day e cacca, tanta cacca sul pride. Ahahahaha !!!

04/02/2016 16:08

WalterX

Rudy, ma cosa dici, quel tipaccio che definisci Satana sarà si bruttino, ma non lo sarà mai come Rino. Ma lo hai visto ? Lui Rino, è un po' sciancato, ha l'alito puzzolente e in più ha un C**** di solo 20 cm. Lui sì che è Satana. Figurati che non lo frequenta più nemmeno bisquit lui che come sai è di bocca buona. Ciao Rudy . Bacio

Per commentare registrati o effettua il login

LOGIN
REGISTRATI

Errore

Hai dimenticato la password? Errore
Attendere prego
Registrati ora!